Politiche di genere


La CGIL è da sempre impegnata a sostenere la libertà e i diritti delle donne, contro ogni discriminazione di genere nel lavoro e nella società.

In questi anni forte è stato il nostro impegno contro la violenza di genere e la drammatica emergenza sociale del femminicidio, perpetrato (meglio commesso?) nella maggior parte dei casi tra le mura domestiche.

La crisi economica e sociale di questi anni ha visto aumentare la precarietà, mentre permane una condizione di profonda disuguaglianza lavorativa tra uomini e donne fatta di salari inferiori, esclusione dalle carriere dirigenziali, disoccupazione, difficoltà a conciliare la vita familiare e il contesto lavorativo anche a causa dei tagli ai servizi pubblici di cura e di assistenza.

Le proposte della CGIL vanno nella direzione del riconoscimento e della valorizzazione del ruolo delle donne nella vita sociale e nel lavoro: non soggetti da tutelare ma portatrici di diritti da affermare, di saperi da far valere e di una visione del mondo che può davvero cambiare la realtà e disegnare un futuro diverso per la nostra società.

In questo spazio del sito raccogliamo le iniziative, le note e le prese di posizione della nostra organizzazione su questi temi.

Scontro Regione Lombardia e centri antiviolenza sul codice fiscale: così si indeboliscono le reti territoriali

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

    Non condividiamo la scelta operata da Regione Lombardia di irrigidire il sistema di raccolta dati sulle donne vittime di violenza, trasformandolo in un criterio di selezione per accedere alle convenzioni con i Comuni e beneficiare così delle risorse messe a disposizione dal piano nazionale di contrasto alla violenza di genere. Le reti territoriali non nascono “dall’alto” per invenzione…

Leggi tutto…

#NoPillon, fermiamo il disegno di legge

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

++ In aggiornamento le iniziative nei territori lombardi ++   Oggi, 23 luglio, in commissione Giustizia del Senato riparte la discussione del disegno di Legge Pillon e collegati. Il testo unificato potrà essere portato in Aula e approvato il 7 agosto, contando sulla disattenzione generale. Dopo mesi di mobilitazione contro questo provvedimento non sarà certo il caldo estivo a distrarci.…

Leggi tutto…

Milano Pride: CGIL Lombardia e Camera del Lavoro di Milano per i diritti LGBTQ

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

La CGIL Lombardia e la Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, da sempre in prima fila nelle battaglie contro le discriminazioni, per i diritti civili, l’uguaglianza e le libertà delle persone, aderiscono e partecipano alle iniziative del Milano Pride 2019. Ricorre quest’anno il cinquantesimo anniversario dei moti di Stonwall, avvenuti nel 1969 a New York, che rappresentarono l’inizio di un…

Leggi tutto…

Dalle donne in divisa alle donne in banca: rappresentare le differenze, rimuovere le disuguaglianze

in Politiche di genere

Gli ostacoli alla carriera accomunano tutte, la parità salariale è ancora una chimera. La Cgil per la contrattazione che non rende neutri, ma valorizza le differenze. Oggi a Milano due iniziative di categoria A San Vittore, dice il direttore del carcere, la presenza femminile è molto forte. Ma come vive una donna che lavora in carcere? Esiste la parità di…

Leggi tutto…

Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. L’impegno della Cgil Lombardia

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

    Venerdì 17 maggio in tutto il mondo si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia istituita nel 2004, a 14 anni dalla decisione (17 maggio 1990) di rimuovere l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale pubblicata dall’Organizzazione mondiale della sanità. Nel 2007, in seguito ad alcune dichiarazioni di autorità polacche contro la comunità LGBTQ, anche l’Unione Europea…

Leggi tutto…

Libere di (r)esistere. La Cgil da tutta la Lombardia il #30marzo a Verona

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

      La Cgil Lombardia e tutte le strutture territoriali e di categoria con questo slogan saranno a Verona il 30 marzo per partecipare alla manifestazione indetta in occasione del Congresso mondiale della famiglia. Saremo insieme ad associazioni, movimenti e semplici cittadine e cittadini perché non vogliamo lasciare campo aperto a chi intende riscrivere lo statuto delle nostre libertà.…

Leggi tutto…

8 marzo e non solo, con la Cgil Lombardia a Fa’ la Cosa Giusta

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

    Abbiamo festeggiato l’8 marzo 2019 parlando con gli studenti, le studentesse, con le donne e gli uomini presenti alla fiera Fa’ la Cosa Giusta, dove abbiamo allestito uno stand con al centro gli stereotipi di genere, la violenza, il movimento delle donne, il lavoro e i diritti, la democrazia. Abbiamo intitolato il nostro stand “Libertà, differenze, disuguaglianze. Pregiudizi…

Leggi tutto…

Cgil Lombardia a Fa’ la Cosa Giusta. “Libertà, differenze, disuguaglianze”, un’iniziativa dedicata a donne e diritti

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

    Come nelle scorse edizioni, anche quest’anno la CGIL Lombardia sarà presente con un proprio stand (situato nel Padiglione 3) e con dibattiti e incontri, alla fiera del consumo etico e consapevole “Fa’ la cosa giusta”, che si terrà dall’8 al 10 marzo a Milano. La nostra partecipazione sarà incentrata sui diritti delle donne nella società, nel lavoro e…

Leggi tutto…

…Si Chiamerà Futura

in Politiche di genere

Iniziativa nazionale unitaria a Roma su ‘La Contrattazione di genere protagonista del cambiamento’ Roma – Anche quest’anno Cgil, Cisl e Uil celebrano la Giornata Internazionale della Donna. ‘…si chiamerà futura’, questo lo slogan scelto dalle tre confederazioni sindacali per l’8 marzo 2019, una giornata di riflessione, di impegno e protagonismo delle donne. “Il dibattito politico e sociale degli ultimi mesi è…

Leggi tutto…