Ambiente

Il tema dell’ambiente oltre ad aver assunto ormai un carattere di urgenza è pervasivo di ogni azione singola o collettiva, di ogni politica, di ogni scelta economica, sindacale o altro.

L’impegno della CGIL Lombardia è orientato a permeare le nostre politiche di un’attitudine ambientale da portare ai tavoli di confronto, nelle trattative, nel nostro lavoro quotidiano; pur nella consapevolezza della difficoltà che ciò implica, assumere la questione ambientale è da considerarsi ora inderogabile per la difesa della salute dei lavoratori e il benessere delle persone in generale.

L’obiettivo complessivo è cambiare sistema, cioè superare l’attuale sistema di società che ormai ha palesato l’incapacità di autoregolarsi, ambientalmente, eticamente ed umanamente non corretto, verso nuovi modelli di organizzazione, di produzione, verso stili di vita differenti e una concezione del bello e del giusto rinnovata, in una ottica complessiva di sostenibilità.

Per giungere a questo risultato di lungo periodo si dovrà lottare per la giusta transizione, cioè per un passaggio che tuteli i diritti di tutti e soprattutto dei più deboli, con un grande sforzo per far attecchire la cultura del rispetto dell’ambiente e l’attenzione ai beni comuni attraverso la partecipazione collettiva e la condivisione e la collaborazione di tutti quei soggetti che si prodigano in questa direzione.