Salute e Sicurezza sul lavoro


Sicurezza sul lavoro: la formazione fa la differenza.

in Iniziative, Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

  L’Assemblea Regionale di Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e Delegati sindacali si è riunita l’8 maggio nella sala Valente del Tribunale Civile di Milano.   Di seguito la relazione di Giulio Fossati Segretario Cgil Lombardia. La formazione strumento fondamentale per la prevenzione degli infortuni e la tutela della salute sul lavoro Dalla lettura dei dati INAIL evinciamo che…

Leggi tutto…

Cgil e Uil, giovedì 11 aprile sciopero generale di 4 ore per tutti i settori privati

in News, Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

  CGIL E UIL PROCLAMANO PER TUTTI I SETTORI PRIVATI 4 ORE DI SCIOPERO GENERALE PER GIOVEDÌ 11 APRILE 2024 Tutte e tutti in piazza per le iniziative e mobilitazioni a livello territoriale.   Presidi in Lombardia (in aggiornamento): A Bergamo Presidio in via Tasso davanti la Prefettura alle 14.30 A Brescia appuntamento alle 8.30 in piazzale Cesare Battisti per…

Leggi tutto…

Mai più morti sul lavoro: altissima adesione sciopero in Lombardia

in News, Salute e Sicurezza sul lavoro

  Altissima adesione intorno all’80% in Lombardia alle 2 ore di sciopero a fine turno per le categorie edili e metalmeccanici (Fiom, Fillea, Uilm e Feneal). Picchi del 100% in aziende come Gkn, Lobo, Hyster-Yale e Alfa. Partecipazione alta anche a presidi e iniziative territoriali, che si sono tenute sotto le Prefetture delle città lombarde, con rivendicazioni anche in forma…

Leggi tutto…

Mai più morti sul lavoro: 21 febbraio sciopero. Presidi in Lombardia.

in News, Salute e Sicurezza sul lavoro

145 morti sul lavoro dall’inizio dell’anno, rappresentano la tragica condizione del lavoro nel nostro bel paese. 1.485 nel 2023, se si contassero tutti i lavoratori deceduti anche nel tragitto casa-lavoro e nel mondo del lavoro nero. La strage di Firenze non è un caso isolato. “Di bianco in queste morti non c’è nulla, forse l’unica cosa bianca che c’è è…

Leggi tutto…

Cgil e Uil, 21 febbraio sciopero nazionale edili e metalmeccanici

in News, Salute e Sicurezza sul lavoro

  I cinque operai morti nel cantiere per la costruzione di un supermercato Esselunga a Firenze hanno nomi, famiglie, storie. Come gli altri che ancora in questi giorni sono “caduti sul lavoro” più di 40 nei primi 15 giorni di febbraio. Basta parlare di cordoglio, è il momento che il Governo le imprese e le loro associazioni di rappresentanza, si…

Leggi tutto…

Una Repubblica affondata sul lavoro

in Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

Tre morti in un giorno in Lombardia, venticinque in cinque mesi Ieri in un solo giorno, in Lombardia, sono morte tre persone. Cinque in tutta Italia. Da gennaioad oggi contiamo in Lombardia 25 morti, secondo il registro Ats. “Succede tutti i giorni, bisogna raccontarlo. Nei nostri luoghi di lavoro ci fanno lavorare male e i costi sono salatissimi: malattie, feriti,…

Leggi tutto…

Emergenza sicurezza nei luoghi di lavoro. Verso il 22 ottobre

in Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

    L’emergenza degli infortuni sui luoghi di lavoro è sempre di drammatica attualità, con cifre allarmanti. Abbiamo necessità di risposte immediate ed efficaci sia dalle istituzioni che dalle aziende e alle associazioni di categoria. CGIL CISL e UIL hanno indetto una manifestazione per il 22 ottobre presso Piazza Santi Apostoli a Roma. Crediamo che per ottenere risposte concrete dobbiamo…

Leggi tutto…

Giustizia per Zyber Curri

in Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

Il Tribunale di Como condanna i titolari delle imprese operanti nel cantiere in cui l’operaio morì nel 2018 La sentenza di primo grado del processo penale del tribunale di Como, ha confermato l’impianto accusatorio relativo all’infortunio mortale di Zyber Curri avvenuto il 12 dicembre 2018 in Val Cavargna durante i lavori di costruzione di una centrale idroelettrica. Ieri tutti i…

Leggi tutto…

Sicurezza sul lavoro, Cgil Cisl Uil a Regione Lombardia: “Non è tempo di impegni ma di atti concreti”

in Salute e Sicurezza sul lavoro, UFFICIO STAMPA

  Una buona notizia da Como: il Tribunale conferma la condanna per i 4 imputati del processo Zyber Curri L’andamento infortunistico in Lombardia, come a livello nazionale, non accenna a diminuire e dopo una parziale decelerazione in corso di pandemia, compensata da infortuni associati dal Covid, ha ripreso il trend già in atto dal 2017 di crescita degli infortuni mortali…

Leggi tutto…