Torna a "Salute e Sicurezza sul lavoro"

Organizzazione e stress lavoro-correlato. Oggi seminario In CGIL Lombardia

VALUTAZIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO-CORRELATO IN RELAZIONE CON L’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO.

Seminario Venerdì 30 settembre  “Organizzazione del lavoro e stress lavoro-correlato”

Programma ore 9.30-14.00

• Lo stress come risultante di fattori organizzativi.
• La valutazione “preliminare” come analisi dell’organizzazione aziendale e della sua potenzialità di creare stress.
• Il metodo INAIL, i suoi limiti, come arginarli.
• Le azioni per la riduzione del rischio stress: in che modo possono interessare l’organizzazione del lavoro.
• Presentazione di esperienze.

Docente: Carlo Bisio, Psicologo del lavoro e delle organizzazioni – SIE

Interventi programmati:

Vittorio Colombo, Patronato INCA regionale
L’azione di tutela del Patronato

Nando Di Lauro, Resp. Dip. SSL CGIL Lombardia
La consultazione del RLS/RLST: Linea di Indirizzo regionale

Dibattito

Conclusioni: Massimo Balzarini, Segreteria CGIL Lombardia

Come precedentemente annunciato, intendiamo proseguire il percorso di approfondimento sulla valutazione stress lavoro-correlato, in continuità con il seminario unitario del 12 settembre scorso, di cui vi ringraziamo per la numerosa partecipazione, anche sviluppando una narrazione che prenda in esame le condizioni dell’organizzazione del lavoro, una fra le principali fonti di rischio.

Abbiamo necessità di fare il punto sullo stato di attuazione della valutazione del rischio stress lavoro correlato per settore e/o categoria e se c’è stato un reale ed effettivo coinvolgimento dei RLS.

Altro aspetto rilevante è capire se la valutazione ha comportato azioni di miglioramento o intervento e se ci sono stati mutamenti nella organizzazione del lavoro, oltre agli aspetti di salute del lavoratore.

Per queste ragioni intendiamo convocare il Coordinamento Regionale Salute Sicurezza e Ambiente in forma seminariale per il 30 settembre dalle ore 9.30 alle ore 14.00 in collaborazione con Ambiente e Lavoro, presso la sede CGIL Lombardia Via Palmanova 22, Milano.

Abbiamo chiesto un contributo al Patronato INCA per gli aspetti di tutela dei lavoratori.

Consapevoli dell’impegno organizzativo sempre in coerenza con il piano di lavoro inoltriamo un questionario sul ruolo degli RLS come da comunicazione nazionale che alleghiamo integralmente.

Si tratta di una indagine rivolta agli RLS, per la ricerca “IMPAcT-RLS: Indagine sui Modelli Partecipativi Aziendali e Territoriali: il ruolo dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza”. Il progetto di ricerca è finanziato da INAIL e condotto dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano (capofila), insieme alla Fondazione Di Vittorio e al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Perugia, con la collaborazione di CGIL, CISL, UIL Nazionali e del Dipartimento di ricerca DiMEILA dell’INAIL.

 

p. Dipartimento SSL Cgil Lombardia                        p. CGIL Lombardia
Nando Di Lauro                                                      Massimo Balzarini

Tag: