Lo sport e il ricordo della Shoah

in News

 

 

Lo sapevate che la squadra del Kiev venne sterminata dai nazisti dopo aver battuto la Germania sul campo da gioco? Di questa e altre vicende legate allo sport abbiamo parlato con 300 studenti e insegnanti di tutta la Lombardia al Teatro Fontana di Milano.

Un incontro di preparazione al viaggio del Treno per la Memoria organizzato da Cgil Cisl Uil della Lombardia.

Il treno porta ogni anno centinaia di persone in visita ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau, cercando di infondere spirito critico e antirazzista nei giovani partecipanti.

Lo sport è uno degli ambiti culturali e sociali dove si assiste troppe volte a episodi di razzismo. Parlarne è il primo modo per combatterlo.

È quello che hanno fatto oggi Bruno Bersani, presidente del Comitato in treno per la Memoria, Elena Lattuada, a nome di Cgil, Cisl, Uil Lombardia, Vittorio Munari, campione del rugby Petrarca, giornalista e commentatore Tv e Dody Nicolussi, campionessa azzurra dello sci, giornalista e commentatrice Tv.

In scena lo spettacolo teatrale “Invasione di campo”, con Giovanni Soldani, vincitore del premio “Marco Cassani” 2018 per la “Miglior Comunicazione a proposito di Storia dello Sport”.