Chiusura vicenda SEA Handling, decisivo il contributo del sindacato

in UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

Filt Cgil Milano e Lombardia

Con la decisione della Commissione Europea che esclude la continuità tra SEA Handling ed Airport Handling si chiude finalmente una vicenda che nasce nel 2007. Oggi finalmente 1700 lavoratori possono pensare al loro futuro lavorativo con maggiore serenità rispetto al passato.

Tutto questo è stato possibile grazie alla determinazione dei soggetti in campo (Sindacato, Azienda, Comune di Milano, Governo italiano) che hanno scelto assieme di percorrere la difficile strada del negoziato per ricostruire una via di uscita dalla situazione che in alcuni momenti era parsa disperata.

Un risultato che sarebbe stato impensabile senza l’accordo sindacale sul trasferimento del personale e la organizzazione della nuova società.

Un percorso faticoso, fatto di momenti difficili nel corso dei quali i sindacati firmatari sono sempre stati al merito della trattativa, anche quando convenienze di tessere potevano consigliare un atteggiamento da urlatori populisti, convinti che senza quell’accordo ci sarebbe stato solo il baratro del fallimento dell’Azienda.

Crediamo sia stato un esempio di buon sindacato che andrebbe valorizzato. In questo momento di soddisfazione speriamo che anche coloro che fino all’altro giorno hanno puntato a far saltare tutto, possano riconoscerlo.

Milano 5 luglio 2016