Bergamo. Eletto il nuovo Segretario generale della CGIL: è Gianni Peracchi, finota alla guida dei pensionati SPI

in Notizie

Prende il posto di Luigi Bresciani giunto a fine mandato

Dopo otto anni alla guida del sindacato di via Garibaldi, Luigi Bresciani, giunto a fine mandato, lascia il ruolo di segretario generale della CGIL di Bergamo. Poco fa è stato, infatti, eletto nuovo leader provinciale Gianni Peracchi, finora a capo dei pensionati dello SPI-CGIL.
A procedere all’elezione del segretario generale è stato un nuovo organismo, chiamato Assemblea generale, nato in occasione della Conferenza di Organizzazione della CGIL nel settembre del 2015. Il principio che lo anima è che i segretari generali e le segreterie di tutta l’organizzazione in tutto il Paese siano eletti da organismi composti in maggioranza da attivisti dei luoghi di lavoro e delle Leghe SPI. E infatti dei 100 componenti dell’Assemblea generale di Bergamo, 54 sono delegati RSU, RSA e pensionati attivi nelle Leghe dello SPI-CGIL.  Leggi tutto su www.cgil.bergamo.it