Roma 26 novembre: anche la Lombardia alla manifestazione nazionale ‘Non una di meno’

in UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

“Lavori in corso verso Roma”:  Le donne della Cgil, delegate e pensionate, si stanno preparando per confluire da tutta Italia, e anche dalla Lombardia verso Roma, per partecipare alla manifestazione di sabato prossimo contro la violenza sulle donne. #NonUnadiMeno

 

Nota CGIL.IT

Sono tante le donne della Cgil che da tutta Italia si stanno mobilitando per essere a Roma il 26 novembre, alla manifestazione nazionale ‘Non una di meno’ promossa da Udi, Dire e IoDecido per dire basta alla violenza sulle donne. Lo rende noto Loredana Taddei, responsabile Politiche di genere della Cgil.
“La violenza contro le donne, dentro e fuori la famiglia – spiega la responsabile delle politiche di genere della Cgil LoredanaTaddei – continua ad aumentare in modo preoccupante, come in aumento è la percentuale dei figli che hanno assistito a episodi di violenza sulla propria madre, con le conseguenze anche di tipo relazionale, a cui queste bambine e bambini andranno incontro nella loro vita”.
Con pullman e treni provenienti da tutte le regioni, dalla Lombardia all’Emilia Romagna alla Sicilia, anche le donne della Cgil scenderanno in piazza perché venga efficacemente contrastata la violenza, che dal lavoro alla salute sessuale e riproduttiva viene esercitata quotidianamente nei confronti del genere femminile e che ne mina alle fondamenta la libertà”