NUE 112: stabilizzazione del personale precario e nuove assunzioni.

in Notizie

Comunicato stampa FP CGIL Lombardia  
NUE 112: STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO E NUOVE ASSUNZIONIIL FRUTTO DI UNA LUNGA TRATTATIVA

E’ dal 2014 che portiamo avanti la trattativa, con Regione Lombardia, per la stabilizzazione delle operatrici e degli operatori del NUE 112, il Numero Unico Europeo. A ridosso della scadenza dei contratti a tempo determinato, il 31 dicembre 2016, finalmente l’Assessorato Regionale alla Sanità annuncia che tutto il personale precario sarà stabilizzato.
Si tratta di 142 operatori tecnici di categoria B, assunti dall’Azienda Regionale Emergenza Urgenza e di 10 diverse professionalità a supporto della sede centrale della stessa Areu. “Siamo soddisfatti per questo risultato, frutto di una lunga trattativa, che abbiamo portato avanti con ostinazione, per stabilizzare lavoratrici e lavoratori che rendono un servizio indispensabile, in tutta la regione, a cittadine e cittadini, com’è quello dell’emergenza urgenza – dichiara Manuela Vanoli, segretaria Fp Cgil Lombardia -. Bene anche l’impegno preso dalla Direzione Areu di assumere, dal prossimo dicembre, nuovi operatori tecnici: 7 per la centrale di Milano, 1 per quella di Varese e 1 per quella di Brescia”. 
Milano, 29 novembre 2016