“LiberaIdee”, parte la campagna di Libera sostenuta da Cgil Lombardia

in News

 

 

Libera promuove in Lombardia, dal 4 al 10 febbraio, la campagna LIBERAIDEE. L’obiettivo della campagna, condivisa e sostenuta dalla CGIL Lombardia, è la sensibilizzazione e la promozione, verso tutta la cittadinanza, della cultura della legalità e del contrasto a mafie e corruzione.

Al centro della iniziative, che si terranno nelle diverse province della Lombardia, ci sarà la presentazione pubblica dei risultati della ricerca sulla percezione e la presenze di mafie e corruzione realizzata da Libera, con un focus sulla Lombardia, regione per troppo tempo segnata da una forte sottovalutazione della pervasività delle organizzazione criminali e della loro penetrazione nella società e nell’economia.

Nell’ambito della campagna sono previste diverse iniziative (vedi programma allegato), che sono state organizzate anche con il sostegno delle strutture territoriali della CGIL.

 

Tra queste segnaliamo:

Martedì 5 febbraio a Bergamo presso l’Università degli studi – piazzale S. Agostino  alle ore 18 “Come difendersi dalla penetrazione delle mafie nell’economia bergamasca” in collaborazione con le Associazione Imprese & Territorio CGIL e CISL Bergamo;

Mercoledì 6 febbraio a Milano presso l’Auditorium San Carlo – corso Matteotti 14, alle ore 18 con don Luigi Ciotti, Giuseppe Sala e Francesco Greco

Giovedì 7 febbraio a Monza presso la sede della CGIL – via Aspromonte, alle ore 20

Domenica 10 febbraio a Lodi, spettacolo teatrale “Nel mare con i coccodrilli” e tavola rotonda su Migrazioni e Decreto Sicurezza in collaborazione con CGIL Lodi e CGIL Lombardia.