Franco Stasi è il nuovo segretario generale della Camera del Lavoro di Lodi

in UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

Franco Stasi, segretario della Cgil Lombardia, è stato eletto oggi con oltre il 90% dei voti del direttivo, segretario generale della Camera del Lavoro di Lodi.

Stasi subentra a Domenico Campagnoli, giunto al termine del suo mandato. A Campagnoli è andato il saluto caloroso delle compagne e dei compagni della Camera del lavoro, del regionale e del nazionale Cgil, anche se è già previsto un ulteriore momento ufficiale di ringraziamento e di saluto per il 17 giugno, in occasione delle celebrazioni per i 120 anni della Camera del Lavoro di Lodi, alle quali parteciperà il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

Franco Stasi è nato nel ’59 a Cantù da una famiglia originaria della Puglia, tradizionalmente legata al movimento sindacale; ha due figlie, ed è sposato.
Dopo gli studi tecnici superiori, partecipa al movimento studentesco e nel 1980 comincia a lavorare in un’azienda chimica del lecchese. Si impegna subito nell’attività sindacale come delegato della Filcea CGIL di Lecco, entrando in tutti gli organismi dirigenti della categoria.
Nel 1985, a 25 anni, inizia la prima esperienza di direzione alla CGIL di Lecco, con l’elezione a segretario generale della Filcams, incarico che ricopre fino al 1988.
Successivamente torna alla categoria originaria dei chimici, ricoprendo l’incarico di segretario generale dal 1988 al 1994. Nel 1994 Stasi entra nella segreteria della Fiom di Lecco. Nel 2001 viene eletto nella segreteria della CGIL di Lecco, con la responsabilità dell’organizzazione.
Nel 2003 il passaggio alla CGIL di Varese e l’elezione nella segreteria della Camera del Lavoro, nella quale assume ancora la responsabilità dell’organizzazione.
Stasi è nel frattempo anche Presidente del Collegio di Verifica della CGIL Lombardia.
Nel giugno del 2008 viene eletto Segretario generale della CGIL di Varese.
Il 19 settembre 2013 l’elezione nella segreteria regionale della CGIL Lombardia – nella quale assume la responsabilità dell’organizzazione – e la conferma, che avviene il 25 giugno del 2014.

Al compagno Franco Stasi un affettuoso augurio di buon lavoro da tutta la CGIL regionale.

Milano 1 giugno 2016

Tag: ,