Contratti e aumenti, raggiunto l’accordo tra Cgil Cisl Uil e Confindustria

in News

E’ stato raggiunto mercoledì 28 febbraio l’accordo sui “Contenuti e indirizzi delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva”. L’intesa verrà firmata ufficialmente venerdì 9 marzo, nel pomeriggio, dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil (Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo), dopo l’approvazione degli organismi delle tre organizzazioni sindacali. Il direttivo della Cgil valuterà il testo il 9 marzo.

Per il segretario generale della Cgil Susanna Camusso si tratta di “n importante quadro di certezze nelle relazioni sindacali in una stagione di grande confusione ed evidenzia l’efficacia del ruolo di regolazione economica e sociale svolto dalle parti sociali”. E ancora: “Importante è la consapevolezza della loro potestà regolatoria rispetto ai parametri salariali e normativi inseriti nei contratti collettivi nazionali di lavoro. Un netto no a qualsiasi intervento legislativo sul salario”.

Sul sito della Cgil nazionale è possibile scaricare il testo della pre-intesa.