Como, Volantinaggio della Lega oggi davanti alla sede della CGIL. Il presidente Maroni prenda le distanze

in Notizie

 

CGIL COMO E CGIL LOMBARDIA SUL VOLANTINAGGIO DELLA LEGA OGGI DAVANTI ALLA SEDE DELLA CGIL DI COMO

IL PRESIDENTE MARONI PRENDA LE DISTANZE

Questa mattina, la Lega Nord ha svolto un mini presidio davanti alla Camera del Lavoro di Como, per protestare contro un’iniziativa di aiuto i cittadini migranti sostenuta da molte associazioni e dalle istituzioni locali.
Riteniamo inaccettabile che una forza politica che governa questa Regione, protesti davanti a una sede della CGIL, peraltro a una settimana di distanza da un altro grave episodio organizzato da Forza Nuova.
Chiediamo al presidente Maroni, al quale riconosciamo la titolarità di governo della Regione, di prendere le distanze da tali iniziative, proprio in ragione del fatto che, oltre a essere la CGIL un interlocutore rappresentativo ai molti tavoli di confronto, la stessa CGIL collabora e si è messa a disposizione delle istituzioni locali – Comune e Prefettura – per sostenere le iniziative d’integrazione e accoglienza.

Como, 30 novembre 2016