UFFICIO STAMPA


Ufficio stampa della CGIL Lombardia. Comunicati, interviste, agenzie stampa

APPUNTAMENTO DAL 28 AL 30 NOVEMBRE A BRESCIA PER L’ANNUALE EDIZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA CGIL LOMBARDIA. TRE GIORNATE DI STUDIO E DIBATTITI PER MIGLIORARE E INTEGRARE LA TUTELA INDIVIDUALE E COLLETTIVA.

in UFFICIO STAMPA

ASSEMBLEA CONCLUSIVA DI CHI OPERA PER LA TUTELA INDIVIDUALE DELLE PERSONE, CON IL SEGRETARIO GENERALE DELLA CGIL SUSANNA CAMUSSO Comincerà martedì 28 novembre presso Villa Fenaroli Palace Hotel a Rezzato (BS) e si concluderà giovedì 30 alla Camera di Commercio di Brescia, la riunione degli Stati generali: un momento di riflessione del gruppo dirigente della CGIL Lombardia sui temi centrali…

Leggi tutto…

Previdenza: quanto vale la proposta del Governo ai sindacati

in News

Dopo i due incontri, quello tecnico e quello politico, che si sono tenuti nella giornata di lunedì 13 novembre, la Cgil nazionale ha dichiarato che la proposta del governo è ampiamente insufficiente e non ha il consenso del sindacato. “L’incontro odierno con il Governo è stato solo un altro step – ha scritto la Confederazione -. Nuovo appuntamento fissato per…

Leggi tutto…

No all’abbattimento del diritto di sciopero!

in News

In questi anni troppa pressione politica per boicottare un diritto costituzionale. Una riunione organizzata dalla Cgil Lombardia per fare il punto sulla regolamentazione dello sciopero   C’è una precisa volontà politica di abbattere lo strumento dello sciopero? A vedere quanto sta accadendo dentro e fuori dal Parlamento, si può dire di sì. Nel 2014 in Parlamento sono state depositate due…

Leggi tutto…

Stati Generali Cgil Lombardia. Al lavoro per tutelare di +

in News

Appuntamento dal 28 al 30 novembre per l’annuale edizione degli Stati Generali. Tre giornate di studio e dibattiti per migliorare e integrare la tutela individuale e collettiva. Assemblea conclusiva con Susanna Camusso Comincerà martedì 28 novembre presso Villa Fenaroli Palace Hotel a Rezzato e si concluderà giovedì 30 alla Camera di Commercio di Brescia, la riunione degli Stati generali: un…

Leggi tutto…

Laboratorio Lombardia: la logistica tra innovazione e cambiamenti

in UFFICIO STAMPA

Cinque proposte per lo sviluppo del settore Dalla Sala del Treno in via San Gregorio a Milano, dove nel 1905 fu proclamato il primo sciopero nazionale dei ferrovieri, la Filt Cgil Milano e Lombardia lancia alcune proposte concrete per lo sviluppo della logistica. A elencarle Stefano Malorgio, leader della categoria regionale. Si parte da alcuni presupposti. “Dati economici e quantitativi…

Leggi tutto…

Legge di Bilancio: giudizio insoddisfacente

in News

La Cgil parla di “sentiero stretto nel solco dell’austerità”. Lanciata campagna straordinaria di assemblee con Cisl e Uil Roma, 6 novembre – “Non è la legge di Bilancio che serve al Paese. Il sentiero stretto scelto dal Governo è sempre nel solco dell’austerità, con nuovi tagli strutturali alla spesa, privatizzazioni e condono delle cartelle esattoriali, e della svalutazione competitiva, poiché…

Leggi tutto…

“Tra un click e l’altro”. La Filt Cgil Milano Lombardia presenta 5 proposte per lo sviluppo della logistica

in Iniziative, UFFICIO STAMPA

UN CONVEGNO DELLA FILT CGIL DI MILANO E DELLA LOMBARDIA GIOVEDI’ 9 NOVEMBRE A MILANO CON LA PARTECIPAZIONE DEL MINISTRO GIULIANO POLETTI Il settore della logistica è da qualche tempo sotto i riflettori per i cambiamenti profondi che l’hanno attraversato e per le proteste unitarie dei sindacati confederali di categoria dei trasporti, contro il sistema di interessi che alimenta lo…

Leggi tutto…

Si ascoltino le proteste per fare una buona alternanza scuola-lavoro

in Istruzione Formazione Ricerca, UFFICIO STAMPA

La discesa in piazza in 70 città italiane degli studenti delle scuole secondarie superiori, dopo i primi due anni di obbligo dell’alternanza scuola-lavoro, conferma quello che da tempo la FLC CGIL denuncia L’obbligo di 200 ore per i licei e di 400 ore per i tecnici e professionali di Alternanza Scuola-Lavoro è un errore. A dirlo è Tobia Sertori, segretario…

Leggi tutto…

Referendum consultivi del 22 ottobre in Lombardia e Veneto: la posizione della Cgil

in UFFICIO STAMPA

Inutili, perché niente cambierà, pericolosi perché rompono il vincolo di solidarietà nazionale Nella riunione del Comitato Direttivo della CGIL, è stato approvato il seguente ordine del giorno: La CGIL fin dal 2000 ha sostenuto la realizzazione di un sistema istituzionale decentrato che, in un quadro definito di principi inderogabili sul piano dei diritti civili, politici e sociali, valorizzasse il ruolo…

Leggi tutto…