Quarta edizione del Premio Jerry Masslo. FLAI CGIL, l’11 ottobre una targa per le vittime del caporalato

in UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

FLAI-CGIL Lombardia: l’11 ottobre una targa dedicata alle vittime dello sfruttamento nelle Camere del Lavoro di Rovato (BS) e Sermide (MN)

La Flai Cgil, Federazione Lavoratori Agro Industria, ha indetto la quarta edizione del Premio Jerry Masslo che si svolgerà̀ nei giorni 12/13/14 ottobre in Campania.
Il Premio, istituito per ricordare l’omicidio di Jerry Essan Masslo rifugiato sud africano, bracciante ucciso nelle campagne di Villa Literno il 25 agosto 1989, vuole essere un’occasione per educare ai temi dell’accoglienza, dell’integrazione, della convivenza civile, incoraggiare al dialogo e promuovere lo sviluppo di una società̀ fondata sul rispetto della diversità̀ dell’immigrato, della sua cultura.

La IV edizione 2016 del “Premio Masslo” avrà̀ come tema Migrazioni: Da cosa si fugge e perché. Nuove e vecchie rotte tra accoglienza, muri e paure.

La Flai Lombardia parteciperà all’evento in programma, con una propria delegazione che partirà già l’11 ottobre dalla sede di via Palmanova con un pullmino. La prima tappa è prevista a Rovato (BS) nella Franciacorta dove, in tarda mattinata, verrà affissa una targa presso la locale Camera del Lavoro a ricordo delle vittime dello sfruttamento in agricoltura. Il viaggio proseguirà poi per una seconda tappa, nel pomeriggio, a Sermide (MN) nella zona delle melonaie dove, presso la Camera del Lavoro verrà affissa una seconda targa identica. Al termine ci si metterà in viaggio per raggiungere Mondragone (CE) e partecipare alle iniziative.