I campi di volontariato e formazione alla Libera Masseria di Cisliano, bene confiscato alla ‘ndrangheta in Lombardia

in Legalità, UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

“Alla Masseria di Cisliano affidata in gestione alla Caritas, siamo giunti alla terza settimana di volontariato. I cartelli rendicontano i lavori che i giovani volontari stanno realizzando sul bene. Si tratta di un bene molto grande con alcuni appartamenti destinati a famiglie in condizioni di disagio (tre già ospitano famiglie), un ristorante-pizzeria che sarà riattivato creando lavoro, e una parte destinata ad ospitati per progetti di educazione alla legalità. La Cgil Lombardia sostiene il progetto e sta contribuendo ai laboratori formativi che ogni pomeriggio affrontano i temi della legalità, dei diritti, della solidarietà e dell’inclusione sociale”

(Cisliano, 20 luglio 2016 Vincenzo Moriello ufficio legalità Cgil Lombardia)

Tag: