Una campagna della CGIL Lombardia contro la violenza sulle donne

in Politiche di genere, UFFICIO STAMPA

Adesso facciamo i conti

Il senso della partecipazione alla Manifestazione nazionale di sabato 26/11 a Roma “NonUnadiMeno”.
Dichiarazione del Segretario generale lombardo Elena Lattuada

“Saremo in tante, anche dalla Lombardia, sabato prossimo alla manifestazione nazionale contro la violenza sulle donne. Ci saremo – dice il segretario generale della Cgil Lombardia Elena Lattuada – perché  è sempre più urgente combattere la violenza che si esercita contro le donne da parte di uomini che dicono di amarle, in famiglia, ma anche nel mondo del lavoro, perpetrando discriminazioni di ogni tipo, e nella società nel suo complesso.

Per questo abbiamo voluto caratterizzare la nostra partecipazione con un’immagine che stiamo diffondendo, che porta il titolo “Adesso facciamo i conti”, e con la quale intendiamo collegare la lotta contro la violenza sulle donne a quella per la dignità del lavoro che la Cgil difende e rilancia con la sua Carta universale dei diritti”.

Sarà soprattutto una campagna social ma non solo, migliaia di manifesti e locandine verranno distribuiti su tutto il territorio lombardo.

“Questi saranno i contenuti – tra gli altri – conclude il segretario generale della Cgil regionale Elena Lattuada, con i quali tantissime compagne della Cgil, e io stessa, parteciperemo alla manifestazione nazionale di sabato prossimo a Roma.

Manifesto e materiali al link  http://www.cgil.lombardia.it/adesso-facciamo-i-conti/