29 settembre Festa per i 110 anni della Cgil in Piazza del Popolo. Camusso: “110 anni dalla parte del lavoro”

in UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

Una festa che coincide con il termine della raccolta firme per la Carta dei diritti universali del lavoro iniziata il 9 aprile scorso

La Cgil compie 110 anni e il 29 settembre festeggerà a Roma in Piazza del Popolo a partire dalle ore 17. NON STOP dalle 11 alle 23 su RadioArticolo1

Lo scorso 9 aprile, in tutta Italia, è partita la raccolta firme per trasformare la Carta dei Diritti universali del lavoro in una proposta di Legge di iniziativa popolare che la trasformi nel Nuovo Statuto dei Lavoratori, la nostra risposta concreta ai cambiamenti del diritto del lavoro che si sono sovrapposti in questi anni indebolendo sempre di più i lavoratori.

Il 29 settembre prossimo chiuderemo la campagna per la raccolta firme con una grande festa di piazza nella stessa giornata in cui si celebra la nascita della Cgil. Il prossimo 29 settembre quindi, vieni anche tu a piazza del Popolo per celebrare con noi i 110 anni di sfide della Cgil per i lavoratori e l’avvio della nuova sfida, riportare il diritto del lavoro al suo spirito originario, la difesa della parte debole, il lavoratore! #sfidaxidiritti #BuoncompleannoCgil

 

Il segretario generale della Cgil a RadioArticolo1: “La consegna delle firme sulla Carta alla Camera coincide con il nostro compleanno: è una scelta strategica. Abbiamo svolto un lungo viaggio che ci ha messo in contatto con tanti cittadini e lavoratori”

 

La serata di musica e spettacolo vedrà vari artisti alternarsi sul palco: Enzo Avitabile, Paolo Hendel, Med Free Orkestra feat Kutzo e Leo Pari, Modena City Ramblers, Fabrizio Moro, Andrea Perroni. Lo spettacolo sarà presentato da Natasha Lusenti. Ai festeggiamenti parteciperà il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

fonte cgil.it

Tag: